Novità di VisualARQ 2

VisualARQ 2.2.0 (13 giugno, 2018)

Nuove funzionalità

  • Aggiunto il comando vaSuddividi.
  • Aggiunto il comando vaRaccordo.
  • Componenti per Grasshopper:
    • Aggiunto un nuovo componente di aggiornamento delle proprietà che consente di cambiare una proprietà da un oggetto documento con riferimento.
  • Stili di Grasshopper:
    • Gli oggetti Elemento e Arredo possono ora essere ruotati in 3D.
    • Gli oggetti condividono la loro geometria del blocco quando sono uguali, migliorando la velocità, il consumo di memoria e le dimensioni dei file.
  • Aggiunta l'opzione “Tutti gli stili” nei comandi vaStiliEsporta e vaStiliImporta.

Modifiche

  • Barra strumenti:
    • Aggiunta una nuova barra degli strumenti di Modifica, che archivia i seguenti comandi: vaAggiungiSolidi, vaSottraiSolidi, vaEstraiSolidi, vaFlip (spostati dalla barra degli strumenti Strumenti) e vaSuddividi e vaRaccordo.
    • Aggiunta un'icona della barra strumenti per il comando vaSlabSubtractStairClerance.
    • Aggiunte nuove barre degli strumenti per gli oggetti Ringhiera, Facciata continua e Scala.
  • Gli attributi e parametri di sezione non vengono più perduti durante la creazione o l'esplosione di blocchi.
  • Componenti per Grasshopper:
    • Il comandoIsKindOf supporta ora gli oggetti di VisualARQ.
    • Velocità migliorata (+4x) durante la creazione di numerose (+ 1000) travi.
  • Il comando vaSolaio non accetta ora le curve autointersecante.
  • Il comando vaFacciataContinua non viene ora interrotto dopo l'opzione DaCurve.

Correzioni di errori:

  • Componenti per Grasshopper:
    • il “tipo” di proprietà non funzione nel componente "Get Property".
  • Scale:
    • Alcune scale sono state estese nella parte superiore nelle viste in pianta.
    • Finora, non era possibile modificare le proprietà durante l'inserimento di una scala a spirale.
    • Correzione di un errore che si verificava durante la creazione di una scala bilanciata.
    • La soletta della scala presentava a volte uno spessore variabile dall'inizio alla fine della rampa a spirale.
    • Il comando vaScalaContornoForoDiPassaggio non funzionava come previsto.
    • Non era possibile modificare i valori della pedata e dell'alzata nell'assistente degli stili delle scale.
  • Tetti:
    • Correzione di un errore del comando vaTetto che si verificava durante la creazione di tetti a una e a due falde.
    • I tetti a padiglione creati da curve mostravano un angolo di inclinazione errato.
  • I testi non venivano mostrati durante l'inserimento delle annotazioni.
  • I blocchi non potevano essere selezionati nell'ultimo passaggio dell'assistente del nuovo stile durante la creazione di uno stile di porta, finestra o colonna.
  • Il Gumball veniva mostrato su (0, 0, 0) per le annotazioni di VisualARQ.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante la creazione di una vista con nome in Rhino 6.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'eliminazione di tutti i punti grip dal contorno sottratto di un solaio.
  • Risoluzione di un'interruzione che si verificava durante l'esecuzione del comando Copia/Incolla di un documento con spazi.

Errori noti e limitazioni:

  • Alcuni testi possono essere mostrati in posizione errata (allineamento verticale errato) durante l'esecuzione di VisualARQ in Rhino 6.5. Questo problema si deve a un errore di Rhino 6.5. Si consiglia di scaricare Rhino 6.4 o aggiornare a Rhino 6.6 (attualmente nella fase di versione candidata) per evitare il problema.
  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.
  • Gli oggetti di VisualARQ possono essere mostrati in modalità wireframe (modalità di visualizzazione con ombre abilitate) immediatamente dopo l'apertura del modello. L'esecuzione del comando vaAggiorna per la geometria interessata risolve temporaneamente questo errore di visualizzazione.
  • I testi degli oggetti di annotazione di VisualARQ (spazi, etichette, sezioni, viste in pianta e tabelle) possono utilizzare un'altezza del testo errata se la scala del modello dello stile di quota non è 1.0.
  • La proprietà visibilità in pianta non funziona correttamente quando gli oggetti sono posizionati sopra o sotto il piano di taglio.
  • Questa versione è compatibile con la versione beta VI di Lands e le versioni precedenti non sono supportate.

VisualARQ 2.1.3 (29 maggio 2018)

Modifiche

  • Gli attributi di riempimento stile della vista di sezione sovrascrivono ora gli attributi della sezione pre-oggetto per il lavoro in VisualARQ 1.
  • Rimossa una stringa di piattaforma “(x64)” dal programma di installazione di Rhino 6.
  • Certificato di firma codificato aggiornato.

Correzioni di errori:

  • Sections:
    • Le curve di sezione degli oggetti di VisualARQ non venivano mostrate nelle sezioni della vista in tempo reale.
    • Alcune mesh non venivano visualizzate nelle viste di sezione.
    • Alcuni oggetti non venivano mostrati nelle viste di sezione o in pianta durante l'aggiornamento di alcune viste contemporaneamente su un computer multi-core.
  • Componenti per Grasshopper:
    • Correzione di un errore nel componente di decostruzione tetti durante l'ottenimento di una curva di contorno degli stessi tetti.
    • Correzione di un errore nel componente delle opzioni di decostruzione solai durante l'ottenimento dello spessore di un solaio.
  • Correzione di un errore che impediva di mostrare nuovi parametri nel pannello delle proprietà dopo la deselezione e la riselezione di uno stesso oggetto.
  • Correzione di un errore che rallentava notevolmente l'aggiornamento di una vista di sezione o una vista in pianta.
  • Correzione di un errore che aggiornava tutte le geometrie di VisualARQ durante l'apertura di un file con oggetti di VisualARQ quando il software non era ancora caricato.
  • Correzione di un errore che si verificava durante l'esplosione di un blocco incorporato di oggetti di VisualARQ.
  • Correzione di un errore che si verificava durante l'aggiornamento di varie colonne e con il pannello delle proprietà delle colonne attivo.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante la copia negli appunti di un'istanza di blocco.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante la selezione di oggetti in una vista nella modalità di visualizzazione nascosta.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'apertura di un file 3dm con mesh.
  • Risoluzione di un problema anomalo che si verificava durante l'utilizzo del comando 3Viste.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'impostazione di una vista con nome su una vista.
  • Correzione di un errore che rendeva invisibili gli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi in Rhino 6.
  • Correzione di un errore che si verificava durante il calcolo di intersezioni tra muri all'interno di un blocco.
  • Correzione di un errore che si verificava durante l'inserimento di un modello con elevazione diversa da 0.
  • Correzione di un errore che rallentava di molto l'apertura di un file con numerose annotazioni.
  • Correzione di un errore che rallentava di molto l'apertura di un file con riempimenti molto densi.

Errori noti e limitazioni:

  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.
  • Gli oggetti di VisualARQ possono essere mostrati in modalità wireframe (modalità di visualizzazione con ombre abilitate) immediatamente dopo l'apertura del modello. L'esecuzione del comando vaAggiorna per la geometria interessata risolve temporaneamente questo errore di visualizzazione.
  • I testi degli oggetti di annotazione di VisualARQ (spazi, etichette, sezioni, viste in pianta e tabelle) possono utilizzare un'altezza del testo errata se la scala del modello dello stile di quota non è 1.0.

VisualARQ 2.1.2 (9 maggio 2018)

Modifiche

  • Supporto aggiunto per caratteri Unicode® durante l'esportazione di una tabella in formato CSV.
  • Supporto aggiunto per mesh a doppia precisione nelle modalità di visualizzazione Nascosto, Concettuale e Realistico.
  • Supporto aggiunto per mesh a doppia precisione nelle viste di sezione in tempo reale.
  • I simboli referenziati (modelli di riempimento, livelli, tipi di linea, stili di blocchi e quote) dagli oggetti di VisualARQ non vengono più eliminati durante l'esecuzione del comando Elimina

Correzioni di errori:

  • Viste di sezione in tempo reale:
    • Correzione di un errore che nascondeva le linee di chiusure e sezione di tutti gli oggetti in sezione.
    • Correzione di un errore che nascondeva le chiusure di istanze di blocco.
    • Correzione di un errore per cui le istanze di blocco ignoravano l'attributo di sezione “Ritaglio”.
    • Correzione di un errore durante il calcolo di una vista di sezione che creava linee verticali molto lunghe.
  • Componenti per Grasshopper:
    • Correzione di un errore che non rendeva visibile l'anteprima di tetti.
  • IFC:
    • Alcuni spazi non venivano importati/esportati
    • Gli oggetti venivano copiati dal piano XY durante l'importazione di modelli IFC in Rhino 6.
  • Correzione di un errore che ripristinava gli oggetti precedentemente eliminati durante l'importazione o l'inserimento di un file 3dm.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'apertura di un documento di VisualARQ in Rhino 6.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante la copia di un oggetto.
  • La barra degli strumenti di VisualARQ veniva nascosta al primo avvio di Rhino dopo l'installazione di VisualARQ.

Errori noti e limitazioni:

  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.

VisualARQ 2.1.1 (2 maggio 2018)

Modifiche

  • “VisualARQ 2.0” modificato in “VisualARQ 2” durante l'aggiunta di una licenza di VisualARQ al server dello Zoo.
  • Rimossa una stringa di piattaforma “(x86)” dal programma di installazione del plug-in dello Zoo per VisualARQ.
  • Modificata l'icona della barra strumenti vaFlip.

Correzioni di errori:

  • Mancato funzionamento della modalità di licenza di rete in Rhino 6.
  • Correzione di un errore che impediva ad alcuni add-on di Grasshopper di registrare alcuni componenti e mostrare un lungo elenco di errori.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'apertura di un documento non 3dm.
  • Correzione di un errore per cui VisualARQ interpretava che un documento stesse usando un sistema di unità o tolleranza errato.
  • L'oggetto stile di annotazione utilizza ora lo stile di quota attuale se non viene specificato nessuno stile di quota (Per genitore).
  • Le frecce di sezione erano troppo piccole nei documenti in millimetri.
  • I testi con caratteri Unicode non venivano esportati correttamente in formato CSV.
  • Correzione di un errore che rendeva invisibili tutti gli oggetti di curva in un modello con un livello o una sezione abilitati.
  • Correzione di un arresto anomalo durante il lavoro nelle viste di dettaglio.
  • Correzione di un errore di visualizzazione delle modalità di visualizzazione con rendering che si verificava quando veniva abilitato un piano di ritaglio di Rhino.

Errori noti e limitazioni:

  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.

VisualARQ 2.1.0 (19 aprile 2018)

Nuove funzionalità

  • Supporto su Rhino 6
  • Guida in linea disponibile in giapponese.
  • Il pulsante di importazione per la selezione di blocchi per gli stili di oggetto Arredo ed Elemento accettano ora qualsiasi formato file supportato da Rhino.
  • Il nuovo comando vaFlip inverte la direzione di muri, facciate continue, porte e finestre.
  • Nuovi componenti per Grasshopper:
    • "Tipo IFC" ed "Etichetta IFC" per assegnare proprietà IFC alla geometria da Grasshopper.
    • "Nuovo parametro".
    • "Ottieni proprietà oggetto".
  • Le facciate continue vengono rilevate come elementi spaziali quando vengono inseriti spazi.

Modifiche

  • Sono stati rimossi temporaneamente le stringhe e l'interfaccia utente in ceco.
  • Viene sistemato un punto di controllo dell'etichetta del vano al centro dell'etichetta.
  • Componenti per Grasshopper:
    • Sono stati modificati i componenti "Hatch Create" e "Text Create".
    • È stato aggiunto l'input "Height" al componente "Space Options".
    • I nomi dell'input "Shape curve" sono stati modificati in base al "Path curve".
  • Zoo: è possibile aggiungere una licenza di VisualARQ senza convalidarla.

Correzioni di errori:

  • Un modello di riempimento specifico non veniva mostrato correttamente nelle sezioni.
  • I tetto a una falda modificavano l'inclinazione se spostati verticalmente.
  • Il tetto con un oggetto sottratto non mostrava i punti di controllo di tale oggetto.
  • Lo spostamento dei punti di controllo di tetti a padiglione causava errori in alcuni casi.
  • L'aggiunta di un limite al tetto non funzionava correttamente in alcuni casi.
  • Il fattore di scala per gli oggetti Arredo ed Elemento veniva mostrato nelle distanze.
  • I punti di controllo sui tetti a padiglione non funzionavano correttamente.
  • Un secondo solaio era stato creato dopo la creazione di un solaio da una curva.
  • Correzione di un errore durante l'importazione di uno stile di finestra creato da una definizione di Grasshopper.
  • Componenti per Grasshopper:
    • All'apertura di Grasshopper prima del caricamento di VisualARQ, venivano visualizzati alcuni messaggi di errore indicando componenti mancanti.
    • Alcuni componenti di creazione degli oggetti venivano mostrati in rosso, in modo errato, in caso di informazioni mancanti.
    • Calcolo errato dell'area di un muro.
    • Errore durante la creazione di una scala a spirale da Grasshopper.
    • Errore durante la creazione di un solaio da un componente Rettangolo.
    • Correzione di un errore che creava le colonne in posizione errata.
    • Il componente "Set Property" non funzionava correttamente con determinati testi.
  • Le colonne da file IFC create in Tekla non venivano importate nelle dimensioni corrette.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'apertura di un file IFC.
  • Correzione di un errore durante la stampa di muri in output vettoriale.
  • Il colore di tratteggio delle sezioni non veniva stampato correttamente.
  • Correzione di un errore durante la stampa del tratteggio della sezione di solidi con fori.
  • Correzione di un errore relativo all'allineamento del componente cella di facciate continue.
  • Alcune inglesine sparivano quando venivano inserite delle porte.
  • Correzione di un errore durante l'utilizzo di una facciata come riempimento di un'altra facciata continua.
  • Correzione di un errore durante la copia di un muro.
  • Non era possibile selezionare una superficie da elencare in una tabella.
  • Le viste di riferimento della pianta di altri livelli venivano nascosti dai solidi del livello attuale.

Errori noti e limitazioni:

  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.
  • Funzionamento non corretto della modalità di licenza in Rhino 6.

VisualARQ 2.0.18 (14 febbraio 2018)

Modifiche

  • Componenti per Grasshopper:
    • È ora possibile assegnare più parametri o proprietà personalizzati alla volta.

Correzioni di errori:

  • Componenti per Grasshopper:
    • Correzione di un errore che si verificava durante l'assegnazione di parametri personalizzati a oggetti di Rhino.
    • Correzione di un errore durante la creazione di una scala a spirale in unità imperiali nei documenti.
    • Le scale a spirale possono ora essere create da archi NURBS.
  • L'area dei muri non veniva calcolata correttamente in millimetri nei documenti.
  • Correzione di un errore che impediva la selezione di un'etichetta su un oggetto colonna.
  • Correzione di un errore per cui non era possibile assegnare determinati colori come colore di stampa.
  • Alcuni oggetti riempimento non venivamo creati nelle viste in pianta.
  • I livelli dei modelli inseriti venivano duplicati se i livelli esistenti presentavano lo stesso nome.
  • IFC: correzione di un errore per cui l'intersezione di un muro da un file IFC importato non veniva risolta in modo corretto.
  • Risoluzione di un arresto anomalo dopo l'esecuzione del comando Gruppo.

Errori noti e limitazioni:

  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.

VisualARQ 2.0.17 (31 dicembre 2017)

Modifiche:

  • Componenti per Grasshopper:
    • È ora possibile assegnare più parametri o proprietà personalizzati alla volta.

Correzioni di errori:

  • Componenti per Grasshopper:
    • Durante la creazione di un oggetto nativo di Rhino nativo con un parametro assegnato, veniva creato il parametro ma il valore non era assegnato all'oggetto creato.
    • Correzione di un errore che si verificava durante la creazione di un oggetto con solidi sottratti.
  • Il comando vaElimina non rimuoveva tutti di dati di VisualARQ dal documento.
  • Alcune proprietà non venivano esportate in formato IFC.
  • Correzione di un errore per cui lo snap all'oggetto veniva interrotto dopo aver copiato un documento con informazioni di VisualARQ.
  • Correzione di un errore che impediva l'impostazione di un angolo di inclinazione maggiore di 33º su tetti a due falde se il documento presentava unità in millimetri.
  • Correzione di un errore ortografico nella traduzione in ceco.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante il salvataggio di un documento.
  • Risoluzione di un arresto anomalo durante la selezione di un oggetto testo in un layout.
  • Risoluzione di un arresto anomalo durante l'apertura di un file da VisualARQ 1.x con due muri estesi in modo reciproco.

Errori noti e limitazioni:

  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.

VisualARQ 2.0.16 (07 dicembre 2017)

Nuove funzionalità:

  • Componenti per Grasshopper:
    • Parametro "void" aggiunto al componente di profili personalizzati per creare profili con fori.
    • Parametro di allineamento orizzontale nei componenti di decostruzione porta/finestra.
    • Parametro di altezza aggiunto ai componenti delle opzioni spazio.

Modifiche:

  • Componenti per Grasshopper:
    • I parametri potrebbero essere impostati utilizzando il nome visualizzato, inclusi spazi e caratteri non alfanumerici.
  • Velocità migliorata durante il calcolo e il disegno di riempimenti molto densi.

Correzioni di errori:

  • Licenza:
    • Errore di convalida (online e offline) durante il tentativo di convalida utilizzando lo stesso assistente mostrato nel messaggio “VisualARQ è scaduto”.
    • Le licenze locali non valide inserite nel client Zoo di Rhino venivano accettate nella modalità rete.
    • Il plug-in Zoo controlla ora se la licenza è una licenza di VisualARQ 2 valida prima di provare a convalidarla.
  • IFC:
    • I nomi di profilo importati non venivano modificati a meno che non fossero anonimi.
    • Risoluzione di un arresto anomalo durante l'importazione di file IFC.
  • Output vettoriale nascosto:
    • Durante la stampa veniva utilizzato uno spessore di linea errato.
  • Componenti per Grasshopper:
    • L'oggetto documento veniva modificato durante la creazione di un oggetto di riferimento trasformato.
  • Viste in pianta: sono state rimosse curve sovrapposte di oggetti intersecati in base al piano di taglio del livello.
  • Alcuni bordi di un tetto a due falde non utilizzava il taglio del bordo corretto durante la modifica dei punti di controllo del tetto.
  • Le porte e finestre venivano collocate in posizione errata dopo la rotazione del modello.
  • Mancato funzionamento della selezione di un materiale del plug-in utilizzando l'opzione “Altro…” nell'editor degli stili e selezione automatica dell'opzione “Per genitore”.
  • Le curve di sezione di geometria all'interno di blocchi con trasformazione non identificativa venivano mostrate in posizione errata nelle viste in pianta.
  • Gli oggetti non venivano raggruppato se il campo “Quantità” non appariva in prima posizione nella tabella.
  • Gli oggetti di annotazione con l'attributo di sezione “Ritaglio” impostato su falso potrebbero essere nascosti da geometria coplanare, come ad esempio solai.
  • I riempimenti in spazi con un'elevazione diversa da 0 venivano tracciati in un'elevazione inversa.
  • Correzione di un arresto anomalo durante il lavoro in un layout.
  • Risoluzione di un arresto anomalo durante il tentativo di creazione di un nuovo gruppo con geometria che era stata annullata.

Errori noti e limitazioni:

  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.

VisualARQ 2.0.15 (15 novembre 2017)

Correzioni di errori:

  • Tetti:
    • I fori di forme sottratte venivano chiuse da una superficie.
    • I tetti a due falde venivano importati in modo errato dai modelli di VisualARQ 1.
    • I muri non venivano estesi correttamente fino ai tetti
    • Il comando vaTettoEsplodi non esplodevano tetti creati da superfici.
  • Alcuni oggetti non venivano mostrati sulle viste in pianta.
  • Alcuni oggetti non venivano mostrati durante la stampa di layout non attivi.
  • Correzione di un errore che causava arresti anomali casuali.

Errori noti e limitazioni:

  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.

VisualARQ 2.0.14 (07 novembre 2017)

Modifiche:

  • Componenti per Grasshopper:
    • La creazione di vari oggetti VisualARQ è ora molto più veloce.
  • Stili di Grasshopper:
    • Sono stati aggiunte proprietà di posizione, rotazione e scala all'oggetto di annotazione.

Correzioni di errori:

  • Componenti per Grasshopper:
    • Risoluzione di un arresto anomalo durante l'esecuzione dello script di Python quando vengono caricati i componenti di VisualARQ.
  • Stili di Grasshopper:
    • La rappresentazione 2D e 3D veniva unita sulle viste in pianta quando gli oggetti si trovavano all'interno di blocchi.
    • La rappresentazione 2D era visibile sulle viste in pianta di tutti i livelli.
  • Output vettoriale nascosto:
    • Gli oggetti interni a blocchi scalati non venivano nascosti correttamente.
  • In alcuni casi, i riempimenti di sezione su oggetti di Rhino nativi non erano visibili sulla stampa in modalità raster.
  • I modelli di VisualARQ 2 presentavano un oggetto errato nello stile di elemento "Palm tree".
  • Il comando vaMuroSuddividi modificava l'allineamento delle porte e finestre contenute.
  • Mancato funzionamento dei punti snap su oggetti VisualARQ all'interno di blocchi.
  • I muri estesi fino a tetti compositi non tenevano in considerazione la matrice di intersezione del tetto.
  • Errore del comando vaVano che a volte creava nuovi oggetti con spazio dai punti sulle viste prospettiche.
  • Risoluzione di un arresto anomalo durante la modifica delle dimensioni di un profilo personalizzato con fori interni.
  • Risoluzione di un problema anomalo del comando vaScala che causava la chiusura del pannello “Stair” prima dell'esecuzione del comando.
  • Plug-in Zoo: la versione della build mostrata nelle impostazioni non era corretta.
  • Errore di convalida online durante l'esecuzione di VisualARQ in tedesco.
  • La licenza di valutazione di 30 giorni terminava se veniva modificata la modalità di licenza. Adesso, è possibile restituire la modalità di valutazione.
  • Nell'assistente delle licenze, il link della Guida in linea relativo alle “modalità di licenza” reindirizza ora alla pagina tradotta.

Errori noti e limitazioni:

  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.

VisualARQ 2.0.13 (20 ottobre 2017)

Modifiche:

  • La licenza non viene più allegata all'ID del prodotto Windows per evitare la richiesta di riparazione di VisualARQ dopo un importante aggiornamento di Windows.

Correzioni di errori:

  • Componenti per Grasshopper:
    • Gli oggetti VisualARQ creati presentano ora il livello selezionato adeguato.
    • In alcuni casi, il componente aggiuntivo di Grasshopper non veniva caricato se Grasshopper veniva caricato prima di VisualARQ.
  • Stili di Grasshopper:
    • Gli oggetti definiti da uno stile di Grasshopper non venivano creati correttamente su documenti utilizzando unità in cm o mm, a causa di errori di tolleranza.
    • Risoluzione di un arresto anomalo quando si verificava un'eccezione durante la valutazione di una definizione.
    • Il valore di parametro per uno slider di Grasshopper con un'espressione viene ora ottenuto correttamente.
  • Supporto aggiunto per le ultime versioni di Zoo Server 6.
  • L'area dei muri non veniva calcolata correttamente.
  • In alcuni casi, i punti di controllo di scale non funzionano.
  • Gli oggetti di VisualARQ non venivano mostrati durante la stampa di più layout.
  • È stata rimossa la proprietà “Elevazione” dal comando “vaMuro” poiché veniva ignorata durante l'inserimento di un muro.
  • La scheda Gradino nell'assistente per il nuovo stile di scala risultava vuoto.
  • Risoluzione di un arresto anomalo durante il calcolo di una sezione o di una vista in pianta.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava premendo il pulsante “Annulla” sulla finestra di dialogo di un editor degli stili.
  • Risoluzione di un arresto anomalo durante l'apertura di un documento modificato fuori da VisualARQ, dove un livello con nome veniva spostato dentro un altro livello e veniva inoltre creato un nuovo livello radice con lo stesso nome.
  • Risoluzione di un arresto anomalo durante la chiusura di un documento dopo l'eliminazione di un layout di pagina.
  • Risoluzione di un arresto anomalo durante la selezione di vari solai con il pannello di proprietà dei solai visibile.

Errori noti e limitazioni:

  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.

VisualARQ 2.0.12 (29 settembre 2017)

Correzioni di errori:

  • Gli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi o file collegati vengono visualizzati correttamente nelle viste in pianta e di sezione.
  • Correzione di un errore che si verificava durante il tentativo di convalida offline con lo Zoo delle licenze di VisualARQ 2.
  • Mancato funzionamento dell'opzione che consente di non mostrare più la schermata di benvenuto.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'apertura di un file IFC.

Errori noti e limitazioni:

  • Le espressioni dei parametri di Grasshopper vengono ignorate durante la visualizzazione del valore mostrato sul pannello delle proprietà di VisualARQ.

Versione candidata 4 di VisualARQ 2 (22 settembre 2017)

Modifiche:

  • I modelli includono ora numerosi nuovi stili.
  • I modelli includono alcuni parametri di documento.
  • I modelli utilizzano modalità di visualizzazione realistica e concettuale.
  • Traduzione quasi terminata in spagnolo, francese e tedesco.
  • Il comando "vaMuroImpostaPercorso" rileva ora la curva.
  • La scheda "Parametro", nella tabella dell'editor degli stili, è stata rinominata in "Sorgente".
  • I modelli vengono installati in una cartella "VisualARQ 2".
  • I componenti di Grasshopper per VisualARQ mostrano ora la descrizione dell'errore anziché il numero.
  • I nuovi oggetti arrotondano le distanze quando il documento utilizza unità in piedi o pollici.
  • La modalità di visualizzazione concettuale mostra un colore di linea più scuro.
  • Il componente di Grasshopper "Block Explode" è stato rinominato in "Block Decompose".
  • I componenti di Grasshopper "Get Property" e "Set Property" accettano adesso valori punto e vettore.

Correzioni di errori:

  • Il colore di stampa non era utilizzato su oggetti VisualARQ durante la stampa in output vettoriale.
  • Alcune celle nascoste venivano aggiunte all'albero all'interno dell'editor degli stili delle facciate continue.
  • Alcuni bordi mesh non venivano tracciati nella modalità di visualizzazione nascosta.
  • I parametri personalizzati con un valore "Per stile" selezionato non venivano copiati correttamente.
  • Gli oggetti e stili di Grasshopper vengono ora scalati.
  • I riempimenti di sezione non solidi non venivano mostrati nell'editor degli stili.
  • Correzione di un errore di visualizzazione del riempimento di sezione sugli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi ruotati o scalati.
  • Correzione di un errore che causava il blocco di Rhino durante il calcolo di riempimenti troppo densi.
  • Correzione di un errore che si verificava durante la creazione di più geometrie di una porta in Grasshopper.
  • Correzione di un errore riguardante i file IFC durante l'importazione di finestre con telaio.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava all'apertura di un file creato da un'importazione.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante la creazione di uno spazio da una curva.
  • Risoluzione di un arresto anomalo durante il caricamento di VisualARQ se Grasshopper era già caricato e la definizione veniva aperta sul canvas.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante la creazione di uno stile da una definizione di Grasshopper che contiene parametri con caratteri non latini.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante la creazione di uno stile di annotazione da una definizione di Grasshopper.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'aggiornamento di un blocco collegato.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante la copia di una finestra utilizzando uno stile di Grasshopper.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'annullamento dell'importazione di un blocco utilizzando l'editor degli stili Element.
  • Correzione di numerosi errori di traduzione.
  • Risoluzione di errori dovuti a perdita di memoria.

Errori noti e limitazioni:

  • Gli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi o file collegati non vengono visualizzati correttamente nelle viste in pianta e di sezione.
  • Alcuni stili di Grasshopper potevano non funzionare su documenti che utilizzavano unità in cm/mm.

Versione candidata 3 di VisualARQ 2 (5 settembre 2017)

Modifiche:

  • Velocità migliorata delle viste in pianta e di sezione durante l'utilizzo di oggetti mesh nel modello.
  • Tutti i parametri vengono esportati in formato IFC.
  • Traduzioni aggiornate.

Correzioni di errori:

  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'aggiornamento di più viste in pianta o di sezione.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'esportazione in formato IFC degli oggetti selezionati.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'apertura di un file con documenti collegati.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante la modifica dei parametri di uno stile di Grasshopper.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava dopo la selezione di 2 o più tetti a due falde.
  • Il profilo curva di uno stile Grasshopper per porte veniva mostrato dopo l'apertura di un documento.
  • Gli oggetti spaziali nascosti venivano ignorati.
  • Mancato funzionamento dell'icona curva della proprietà di percorso della curva del muro.

Errori noti e limitazioni:

  • Gli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi o file collegati non vengono visualizzati correttamente nelle viste in pianta e di sezione.

Versione candidata 2 di VisualARQ 2 (3 agosto 2017)

Nuove funzionalità:

  • Lo stile di testo può essere specificato nei componenti di Grasshopper.
  • Supporto aggiunto per i parametri di input degli angoli in gradi nei componenti di Grasshopper.
  • Output di curve limite aggiunto al componente "Hatch Explode".
  • Supporto aggiunto per ombre sulla vista con attivata una sezione con cambi di direzione.

Modifiche:

  • Velocità della vista migliorata quando veniva attivata una sezione.
  • Supporto aggiunto per gli oggetti referenziati durante la creazione di più oggetti.
  • Output di oggetti sottili migliorato durante la stampa dell'output vettoriale nascosto.

Correzioni di errori:

  • A volte, erano visibili le linee tra i muri collegati.
  • Il comando "vaTettoStili" non veniva eseguito facendo clic con il tasto destro de mouse sull'icona della barra strumenti relativa al tetto.
  • Nel pannello delle proprietà, alcuni testi non erano tradotti.
  • Correzione di un errore di visualizzazione che si verificava quando un'istanza di blocco veniva tagliata da una sezione attiva.
  • Durante l'esecuzione dell'opzione "DaCurve" del comando "vaMuro", veniva creato automaticamente un nuovo muro.
  • Veniva creato un muro circolare chiuso durante l'utilizzo di un arco come curva di percorso.

Errori noti e limitazioni:

  • Gli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi o file collegati non vengono visualizzati correttamente nelle viste in pianta e di sezione.

Versione candidata 1 di VisualARQ 2 (13 luglio 2017)

Nuove funzionalità:

  • Aggiunta una nuova modalità di visualizzazione "Realistica".

Modifiche:

  • Impostazioni di illuminazioni regolate per la modalità di visualizzazione Concettuale.

Correzioni di errori:

  • Le sezioni con cambi di direzione vengono ora visualizzate correttamente nei dettagli della layout di pagina.
  • I materiali V-Ray possono ora essere selezionati dalla finestra di dialogo degli stili di VisualARQ.
  • I componenti di profilo per gli stili di Grasshopper dell'opzione Opening non venivano centrati correttamente.
  • Il livello per oggetto e il livello relativo ai piani bloccati di VisualARQ non vengono più visualizzati nel gestore dei livelli.

Errori noti e limitazioni:

  • Gli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi o file collegati non vengono visualizzati correttamente nelle viste in pianta e di sezione.

Beta 6 di VisualARQ 2 (6 Luglio 2017)

Nuove funzionalità:

  • Le definizioni di Grasshopper usate per gli stili di oggetto di VisualARQ sono incorporate nel file .3dm di Rhino.
  • Aggiunta una nuova modalità di visualizzazione "Concettuale".
  • Gli stili di oggetto di VisualARQ da definizioni di Grasshopper possono avere una rappresentazione diversa per la vista in pianta e la vista modello.
  • Aggiunti nuovi componenti per creare, referenziare ed esplodere Testi in Grasshopper.
  • Aggiunti nuovi componenti per creare, referenziare ed esplodere Riempimenti in Grasshopper.
  • Testo e riempimenti si possono integrare negli stili di VisualARQ creati a partire da definizioni di Grasshopper.
  • I parametri del documento si possono assegnare agli stili di oggetto di VisualARQ.

Modifiche:

  • La localizzazione è stata aggiornata con le nuove funzionalità.
  • La licenza dev'essere convalidata.

Correzioni di errori:

  • Risolti alcuni errori di rappresentazione che si verificavano quando si stampavano gli attributi di sezione degli oggetti con output vettoriale.
  • Gli attributi di sezione assegnati agli stili da definizioni di Grasshopper non venivano visualizzati correttamente.
  • I file con blocchi impiegavano molto tempo per caricarsi.
  • Le porta create con gli stili da definizioni di Grasshopper causavano vari problemi.
  • I file IFC ora si possono inserire singolarmente.
  • La preselezione funziona per i parametri degli oggetti di VisualARQ in Grasshopper.
  • Gli attributi di sezione di porte e finestre non venivano visualizzati correttamente a seconda del verso di apertura di questi.
  • I tagli delle travi non venivano mantenuti quando si eseguivano copie speculari delle travi.
  • I comandi per la selezione di oggetti di VisualARQ non selezionano più gli oggetti bloccati.
  • I materiali assegnati per stile agli oggetti di VisualARQ con mappature texture non venivano visualizzati correttamente nella modalità di visualizzazione renderizzata.

Errori noti e limitazioni:

  • Gli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi o file collegati non vengono visualizzati correttamente nelle viste in pianta e di sezione.
  • Le sezioni con cambi di direzione non funzionano correttamente nei layout di pagina.

Beta 5 di VisualARQ 2 (29 maggio 2017)

Nuove funzionalità:

  • Le sezioni dinamiche da linee di sezione con cambi di direzione funzionano con i blocchi.
  • I parametri personalizzati si possono creare per oggetto e per stile.
  • I file IFC si possono esportare come file zip, riducendo del 90% le loro dimensioni.
  • Aggiunta un'opzione per mostrare il pattern dell'oggetto Vano sotto l'etichetta.
  • Gli oggetti Elemento si possono etichettare ed esportare come qualsiasi categoria IFC.
  • Le finestre di dialogo degli stili non sono più modali. È possibile eseguire uno zoom, ruotare e cambiare le viste mentre una finestra di dialogo degli stili è aperta.
  • Opzione per decidere se un oggetto viene ritagliato o meno quando il modello è in sezione.

Modifiche:

  • Gli oggetti di VisualARQ vengono visualizzati correttamente quando si trovano all'interno di file incorporati e collegati.
  • Gli oggetti Annotazione si possono collocare a qualsiasi elevazione.
  • Le sezioni con cambi di direzione funzionano correttamente nelle sezioni dinamiche e nelle viste di sezione.
  • I materiali di Flamingo nxt e Thea Render ora si possono assegnare agli oggetti di VisualARQ dalla finestra di dialogo degli stili.
  • Il comando vaSezioneDinamica è stato rimosso. La sezione dinamica si può attivare solo dal gestore delle sezioni.
  • L'oggetto Scala usa la nuova finestra di dialogo di inserimento ancorabile.

Correzioni di errori:

  • Risolti alcuni errori di rappresentazione che si verificavano quando si stampavano gli oggetti di VisualARQ con output vettoriale.
  • Risoluzione di un errore che rallentava il funzionamento del comando Vano.
  • Risoluzione di un errore di visualizzazione che si verificava quando il piano di taglio di un livello ed una sezione dinamica venivano attivati contemporaneamente.
  • Risoluzione di un errore che si verificava quando le scale venivano mostrate nelle viste in pianta.
  • Il componente "Set Property" non funzionava con gli stili di elemento in Grasshopper.
  • Risoluzione di un errore che si verificava quando veniva eseguita una copia speculare di travi non allineate secondo i relativi centri.
  • Risoluzione di un errore che si verificava all'apertura di un file modificato con Rhino senza aver caricato VisualARQ.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava quando veniva spostava una linea di sezione la cui sezione dinamica era attivata.
  • La rappresentazione 2D delle aperture spariva durante l'editing dei punti di controllo delle viste di dettaglio dei layout.

Errori noti e limitazioni:

  • Gli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi o file collegati non vengono visualizzati correttamente nelle viste in pianta e di sezione.
  • I file di Grasshopper non vengono incorporati nei file .3dm se i modelli contengono stili creati da definizioni di Grasshopper.
  • La localizzazione non è stata ancora aggiornata con le nuove funzionalità.

Beta 4 di VisualARQ 2 (27 aprile 2017)

Nuove funzionalità:

  • Guida in linea aggiornata con le funzionalità di VisualARQ 2.
  • Gli stili di Grasshopper Elemento, Arredo ed Annotazione possono avere la proprietà collegata "punto di inserimento".
  • I comandi di inserimento ricordano i valori parametrici in base al documento.
  • Il componente per Grasshopper "Parameter Param" fa riferimento ai parametri del documento all'interno della definizione di Grasshopper.
  • I componenti per Grasshopper "Roof Create" e "Slab Create" possono creare tetti e solai a partire da superfici.
  • Il tipo IFC si può specificare per ciascuno elemento.
  • Aggiunto il supporto per l'esportazione nel formato file ifcZIP.

Modifiche:

  • Il file delle barre degli strumenti non è più condiviso tra VisualARQ 1.x e VisualARQ 2.x.
  • L'importazione IFC ignora le proprietà vuote.
  • Il componente per Grasshopper "Get Property" funziona anche nei parametri del documento.
  • Il componente per Grasshopper "Get Property" non segnala un errore quando la proprietà non ha un valore.
  • Migliorata la velocità di calcolo dei modificatori di solidi.
  • I modificatori solidi vengono applicati nel giusto ordine.
  • Migliorate le viste in modalità "nascosta" stampate con output vettoriale.

Correzioni di errori:

  • Le aperture tengono conto dei solidi aggiunti ai muri.
  • Correzione di un errore che si verificava durante l'importazione di stringhe di testo su un file IFC usando i caratteri estesi ISO 8859.
  • Corretta l'icona del componente per Grasshopper "Text Decompose".
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava all'apertura di un documento 3dm modificato in un'istanza di Rhino senza VisualARQ.
  • Correzione di un errore che si verificava quando veniva aggiunto o sottratto un oggetto estrusione come modificatore solido a/da un oggetto trave.
  • Correzione di un errore per cui VisualARQ aggiornava documenti già aggiornati.
  • Correzione di un errore che si verificava durante l'inversione di un muro con un offset di allineamento diverso da 0.0.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'importazione di un un layout.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'inserimento di un oggetto che utilizza una definizione di blocco.

Errori noti e limitazioni:

  • Le sezioni con cambi di direzione non funzionano correttamente.
  • Gli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi o file collegati non vengono visualizzati correttamente nelle viste in pianta e di sezione.
  • I file di Grasshopper non vengono incorporati nei file .3dm se i modelli contengono stili creati da definizioni di Grasshopper.
  • La localizzazione non è stata ancora aggiornata con le nuove funzionalità.

Beta 3 di VisualARQ 2 (06 aprile 2017)

Nuove funzionalità:

  • I comandi di inserimento ricordano gli ultimi parametri usati per documento.
  • Aggiunta la proprietà "elevazione" alle ringhiere.
  • Aggiunto il componente "Testo" ai Componenti per Grasshopper.
  • Aggiunto il supporto per la creazione di parametri personalizzati per documento o per oggetto ai Componenti per Grasshopper.

Modifiche:

  • La casella di modifica del codice di licenza appare già con il prefisso "VA2B-".
  • Le linee dei tratteggi delle sezioni ora usano sempre la larghezza di stampa "linea sottile".
  • Alcune proprietà delle ringhiere sono state spostate nella categoria "Posizione".
  • Quando un oggetto usa una polilinea come curva di percorso, la proprietà "Curva di percorso" mostra "Polilinea" anziché essere vuota.
  • Rimossi i comandi obsoleti "vaMuroAggiungiSolidi", "vaMuroSottraiSolidi" e "vaMuroEstraiSolidi"; utilizzare "vaAggiungiSolidi", "vaSottraiSolidi" e "vaEstraiSolidi" al loro posto.
  • Quando si cambia lo stile di una porta, una finestra, una trave o una colonna, se il nuovo stile ha lo stesso nome delle dimensioni del profilo di quello corrente, esso viene automaticamente selezionato.

Correzioni di errori:

  • risoluzione di un problema che si verificava quando un oggetto di VisualARQ veniva spostato su un livello diverso e per cui la geometria interna con un livello "Per genitore" non veniva spostata sul nuovo livello.
  • Alcune geometrie venivano tracciate anche quando il loro livello era disattivato.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'esecuzione del comando "EliminaSuperflui" e l'eliminazione di un gruppo vuoto.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante l'aggiornamento di oggetti della vista in pianta.
  • Risoluzione di un arresto anomalo che si verificava durante la stampa di una vista nascosta in modalità output vettoriale.
  • Correzione di un errore che si verificava quando veniva sottratto un solido da una trave.
  • Correzione di errori di perdita di memoria durante i calcoli dei tetti.
  • Correzione di errori di perdita di memoria che si verificavano quando venivano modificati i valori dei parametri personalizzati.

Errori noti e limitazioni:

  • Le sezioni con cambi di direzione non funzionano correttamente.
  • Gli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi o file collegati non vengono visualizzati correttamente nelle viste in pianta e di sezione.
  • I file di Grasshopper non vengono incorporati nei file .3dm se i modelli contengono stili creati da definizioni di Grasshopper.
  • La guida in linea di VisualARQ non è stata ancora aggiornata con le nuove funzionalità.
  • La localizzazione non è stata ancora aggiornata con le nuove funzionalità.

Beta 2 di VisualARQ 2 (22 marzo 2017)

Nuove funzionalità:

Oggetti

      • Stili di Grasshopper: opzione per creare stili di oggetto Beam, Column, Door, Window, Stair, Railing, Slab, Roof, Furniture, Element e Annotation da definizioni di Grasshopper.
      • Nuovo oggetto Arredo.
      • Nuovo oggetto Elemento.
      • Nuovi comandi (vaAggiungiSolidi, vaSottraiSolidi e vaEstraiSolidi) per eseguire unioni e differenze booleane tra i solidi di Rhino e qualsiasi oggetto di VisualARQ senza che perdano le loro proprietà parametriche.
      • Freccia di estensione verticale aggiunta all'oggetto Colonna.
      • Il comando CopiaSpeculare si può usare per cambiare il verso di apertura di porte e finestre.
      • Aggiunto il parametro "Portante" per muri, travi e colonne.
      • Opzione per nascondere le frecce ed i numeri dei gradini delle scale nelle viste in pianta.

Documentazione

      • Output vettoriale 2D per la stampa del modello 3D nelle viste prospettiche, di sezione e in pianta per disegni 2D in tempo reale.
      • Parametri personalizzati per aggiungere informazioni agli oggetti di Rhino e VisualARQ.
      • Tabelle di computo per la geometria di Rhino (punti, curve, superfici, polisuperfici, estrusioni, mesh e blocchi).
      • Nuovo oggetto Annotazione.
      • Forme per l'oggetto Etichetta.
      • Opzione per nascondere la forma dell'etichetta.
      • Nuovo simboli per le frecce dell'oggetto Sezione.

Sezioni

      • Nuovo gestore delle sezioni per creare sezioni ed allineare le viste alle sezioni.
      • I blocchi ora vengono mostrati correttamente nelle sezioni dinamiche.
      • Gli attributi di sezione vengono mostrati nelle sezioni dinamiche.

Travi

      • Calcolo dei giunti delle travi.
      • Nelle travi, si possono definire i tagli alle estremità.
      • Profili personalizzati con fori.

Tetti

      • Nuovo metodo di inserimento dei tetti come rettangoli "Vertice, Vertice" o come rettangoli "3 punti".
      • Stili di tetto multistrato.
      • Tetto da superfici.
      • Calcoli delle intersezioni dei tetti.
      • Nuovi punti grip aggiunti ai tetti.
      • Il comando vaTettoSottrai crea delle aperture perpendicolari all'inclinazione del tetto.

Interfaccia

      • Nuova barra strumenti e nuovi comandi per la selezione di oggetti di VisualARQ dello stesso tipo.
      • Le finestre di dialogo di inserimento, ora ancorabili, consentono un miglior flusso di lavoro.
      • Opzione per duplicare nuovi stili e componenti da un menu contestuale nella finestra di dialogo degli stili.
      • Icone di collegamento nel pannello delle proprietà per cambiare la curva di percorso o il punto di inserimento degli oggetti di VisualARQ.

Vani

      • Nuova barra degli strumenti dell'oggetto Vano.
      • Rappresentazione 3D dei vani.
      • Le facciate continue vengono rilevate per i calcoli relativi ai vani.
      • Nuovi comandi per aggiungere e rimuovere elementi per i calcoli relativi ai vani.

IFC

    • Esportazione di IfcElementQuantity.
    • Importazione ed esportazione dei parametri personalizzati.

Correzioni di errori:

  • I materiali di Rhino non si potevano selezionare dalla finestra di dialogo di selezione dei materiali.
  • Vari errori risolti nelle viste in pianta e di sezione.
  • I tipi di linea degli stili di sezione influivano sulle frecce delle sezioni.
  • I punti di controllo delle viste in pianta venivano sempre creati a elevazione 0.

Errori noti e limitazioni:

  • Le sezioni con cambi di direzione non funzionano correttamente.
  • Gli oggetti di VisualARQ all'interno di blocchi o file collegati non vengono visualizzati correttamente nelle viste in pianta e di sezione.
  • I file di Grasshopper non vengono incorporati nei file .3dm se i modelli contengono stili creati da definizioni di Grasshopper.
  • La guida in linea di VisualARQ non è stata ancora aggiornata con le nuove funzionalità.
  • La localizzazione non è stata ancora aggiornata con le nuove funzionalità.